BIENAL INTERNACIONAL DO LIVRO

Italia ospite d’onore alla 11a Bienal Internacional do Livro di Rio de Janeiro, Brasile

Tra i principali appuntamenti editoriali del Sud America (800 espositori e 560.000 visitatori nella precedente edizione), La Bienal Internacional do Livro ha scelto l’editoria e la cultura italiana come tema centrale dell’undicesima edizione: occasione preziosa per incrementare lo scambio culturale con un Paese che è tra i punti di riferimento della produzione narrativa mondiale, nonché per consolidare i forti legami di familiarità legata alle decine di milioni di italiani emigrati. L’Italia alla Bienal è stata rappresentata da un intenso programma e da un vasto spazio espositivo; il calendario di mostre, dibattiti, incontri, presentazioni e letture ha offerto un saggio dell’Italia culturale attuale attraverso la voce e l’opera di alcune personalità della narrativa e della saggistica del nostro Paese. Ricordiamo, fra gli altri: Domenico De Masi, Valerio Evangelisti, Silvana Gandolfi, Valerio Massimo Manfredi, Maurizio Maggiani, Willy Pasini, Romana Petri, Maurizio Viroli.

Ideazione del tema, del progetto di partecipazione e del programma, organizzazione, comunicazione e ufficio stampa