Ecco i primi nomi del Cortona Mix Festival 2015 giu10

Tags

Related Posts

Share This

Ecco i primi nomi del Cortona Mix Festival 2015

Il soul-funky jazz di Mario Biondi, la Cenerentola di Rossini con il Coro dei Bambini e dei Cittadini di Cortona, i concerti dell’Orchestra della Toscana con Giovanni Sollima e Frédéric Chaslin, Daniel Pennac che racconta la sua vita di scrittore, le Storie e contro storie di Ascanio Celestini

10 giugno 2015. Con i primi grandi protagonisti annunciati per la quarta edizione del Cortona Mix Festival inizia ufficialmente il conto alla rovescia: dal 25 luglio al 2 agosto torna l’entusiasmante shaker delle arti, promosso da Comune di Cortona, Gruppo Feltrinelli e Regione Toscana, in collaborazione con Orchestra della Toscana, Accademia degli Arditi e Officine della Cultura, con musica, letteratura, cinema, teatro e molto altro.

Per gli amanti della musica contemporanea, lunedì 27 luglio arriva a Cortona in Piazza Signorelli la voce calda e profonda di Mario Biondi, con il suo tour Mario Biondi Live 2015 (prodotto e organizzato da F&P Group): un concerto da non perdere per ascoltare un protagonista unico nel suo genere nel panorama soul jazz italiano e internazionale, che presenta il suo nuovo album di inediti BEYOND (Sony Music) insieme ai suoi più grandi successi. Ad accompagnarlo sul palco: Alessandro Lugli (batteria), Federico Malaman (basso), Massimo Greco (tastiere), David Florio (chitarre), Marco Scipione (sax), Fabio Buonarota (tromba) e Miriam Lunari (cori, danze, coreografie).

Sull’onda del successo dell’Aida nel 2013 e della Carmen l’anno scorso, quest’anno l’Orchestra della Toscana presenta al pubblico del Festival la Cenerentola di Gioacchino Rossini (sabato 25 luglio, Piazza Signorelli), interpretata con la direzione del maestro Carlomoreno Volpini, la regia di Manu Lalli e la tradizionale partecipazione del Coro dei Bambini e dei Cittadini di Cortona, in collaborazione con Venti Lucenti e con il Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto (sabato 25 luglio, Piazza Signorelli). E non è che la prima performance dell’ORT: mercoledì 29 luglio e sabato 1 agosto al Teatro Signorelli torna a esibirsi con due spettacoli: si comincia con Giovanni Sollima, che interpreta il suo Hell I da Songs from the Divine Comedy (versione per violoncello e orchestra da camera, 2011), il Concerto n.1 in do maggiore per violoncello e orchestra Hob.VIIb:1 di Franz Joseph Haydn e infine le sue Folktales, per violoncello e orchestra (2009). Sabato invece Frédéric Chaslin (direttore), Pumeza Matshikiza (soprano) e Salvatore Cordella (tenore) eseguono l’Ouverture dell’opera lirica di Gioacchino Rossini L’Italiana in Algeri, brani da Tosca, Gianni Schicchi, Manon Lescaut e La Bohème di Giacomo Puccini e la Sinfonia n.6 in fa maggiore op.68Pastorale” di Ludwig van Beethoven.

Fedele alla sua vocazione di intessere arti e storie, il Cortona Mix Festival ospita Daniel Pennac, autore amato da grandi e piccoli in Italia, costretto per motivi di salute a saltare il suo appuntamento cortonese l’anno scorso. Il suo incontro sarà domenica 26 luglio, per raccontare il dietro le quinte della sua vita e della sua straordinaria carriera (L’amico scrittore, Feltrinelli), fra aneddoti, favole, gialli e viaggi letterari. Dai primi noir della serie di Benjamin Malaussène fino a Storia di un corpo, passando per Come un romanzo, Ecco la storia e Diario di scuola. E dopo i famosi “dieci diritti del lettore”, presenta la lista dei possibili diritti dello scrittore, a cominciare da quello fondamentale della libertà. Sempre in tema di storie e narrazioni, Ascanio Celestini porta al Festival il suo spettacolo Storie e controstorie. Fiabe per adulti che volevano essere bambini cattivi (venerdì 31 luglio, Teatro Signorelli). Un mix fra teatro e letteratura, composto di racconti e storielle che partendo da una barzelletta di qualche tempo fa su tre politici famosi svelano le sottili ipocrisie che ci portano a ridere di ciò che se riguardasse noi stessi non troveremmo affatto comico. E mettono in guardia: da un iniziale contesto divertente si può passare, senza accorgersene, ad uno tragicamente serio.

 

INFO E PRENOTAZIONI CORTONA MIX FESTIVAL

Gli eventi (tranne gli spettacoli e i concerti) sono gratuiti. I biglietti degli spettacoli e dei concerti si acquisteranno in prevendita dalla prossima settimana presso la biglietteria del Festival: Terretrusche Ticketing, via Nazionale 42 – Cortona (Arezzo), tel. 0575 606887 mixfestival@terretrusche.com o via internet:

ticketing.terretrusche.com

ticketone.it

boxol.it

 

Per informazioni:

Tel. 0575 637223 (Ufficio Turistico di Cortona)

Segreteria organizzativa Cortona Mix Festival

E-mail: info@mixfestival.it

www.cortonamixfestival.it

https://www.facebook.com/CortonaMixFestival

https://twitter.com/CortonaMix